Sei in: HOME / PRODOTTI / Zepter Medical / Bioptron / Set di Cromoterapia BIOPTRON
Dimensione testo | A | A | A

Set per Cromoterapia BIOPTRON

 
Rigenerarsi in una nuova dimensione

BIOPTRON Color Light Set for bioinformation on pressure points & chakra
 
BIOPTRON Color Light Set for chakra stimulation
 

 

 
 
Il colore è energia. Il colore è vita. Il colore è terapia

Il colore è luce e la luce è colore

Il sole emette luce a diverse frequenze. Esse possono essere separate in un processo chiamato "rifrazione".  Quando la luce attraversa un prisma di cristallo, questa si rifrange e si divide nei sette colori che costituiscono lo spettro. Ciascun colore ha una frequenza propria. Se i colori così separati attraversano un secondo prisma, questi riformeranno la luce bianca. La prima persona a dare dimostrazione pratica di questo fenomeno, alla fine del diciassettesimo secolo, fu il grande fisico britannico Isaac Newton.

Lunghezze d'onda e frequenze di colore
Si ritiene che l'energia viaggi in onde: la distanza tra due onde successive viene chiamata "lunghezza d'onda" e il numero di volte che un'onda oscilla in un secondo viene definito "frequenza". La regola generale è: maggiore è la lunghezza d'onda, minore è la frequenza. Ogni colore è caratterizzato da una propria frequenza tipica e da una lunghezza d'onda diversa da tutte le altre. Solo una piccola parte dello spettro elettromagnetico è visibile all'occhio umano.
Il viola è caratterizzato dalla lunghezza d'onda più corta, mentre il rosso da quella più lunga.
Oltre al viola si trova l'ultravioletto, invisibile all'occhio umano, che è in grado di oltrepassare il nostro corpo: i raggi ultravioletti sono quelli che ci abbronzano e che uccidono i batteri.
La lunghezza d'onda più lunga sul lato opposto dello spettro è quella del rosso. Al di là del rosso esiste l'infrarosso e, ancora oltre, le microonde, lunghezze d'onda radar, radio e televisive, tutte invisibili all'occhio umano. Il rosso, l'arancione e il giallo sono caratterizzati da lunghezze d'onda maggiori e sembrano raggiungere l'occhio più rapidamente rispetto ai colori posizionati sul lato opposto dello spettro: dal momento che associamo questi colori al fuoco e al sole, questi sono chiamati colori caldi. Il verde, il blu e il viola vengono invece percepiti come colori freddi: essi viaggiano su lunghezze d'onda inferiori, di conseguenza sembra che impieghino un tempo maggiore per raggiungere i nostri occhi; essi riportano alla mente l'immagine dell'acqua del mare e dei fiumi, il cielo, l'alba invernale. Essi vengono chiamati colori "sfuggenti", a causa del lungo periodo di tempo che la loro energia impiega per raggiungere i nostri occhi. Ogni colore caldo ha un suo colore freddo complementare: rosso - blu, arancione - indaco, giallo - viola, verde - rosso (magenta).

 
 
Lunghezze d'onda e frequenze dei colori
Luce infrarossa
Luce visibile
Luce UV
Sensibilità
dell'occhio

Svela il potere del colore

A tutti capita di sentirsi spenti e apatici. Hai mai pensato che forse ti circondi dei colori sbagliati? I colori sono essenziali per il nostro corpo e la nostra anima, e possono ricaricare le nostre batterie. Indipendentemente dal colore che ti piace indossare o avere attorno, i sette colori della luce ci possono influenzare inconsciamente.

I 7 colori dell'arcobaleno
È cosa risaputa. Quando la luce del sole penetra nella pioggia, si può vedere l'arcobaleno nel cielo.
Quando la luce del sole passa attraverso le gocce di pioggia, si dividide nei colori dell'arcobaleno. La luce del sole, nota come luce visibile o luce bianca è in realtà un miscuglio di tutti i colori visibili. L'arcobaleno è composto da sette colori perchè le gocce di pioggia infrangono la luce bianca che si divide nei sette colori dello spettro (rosso, arancione, giallo, verde, blu, indaco e viola). Più grosse saranno le gocce di pioggia, più luminoso apparirà l'arcobaleno.

Possiamo sentire i colori
Il colore è energia. Ciascun colore ha la propria lunghezza d'onda e la propria frequenza. Di conseguenza noi percepiamo il colore non solamente a livello visivo, ma lo assorbiamo anche inconsciamente attraverso la pelle, attraverso i muscoli e attraverso il resto del nostro corpo: penetrando all'interno del nostro organismo, il colore provoca reazioni chimiche che influenzano la funzionalità di diversi organi e sistemi.
Il colore aiuta il nostro tessuto cutaneo e gli organi a immagazzinare energia e, quindi, aumenta la resistenza dell'organismo. Questa energia ricaricata ci dona la forza per combattere le malattie.

La terapia cromatica dei chakra
La salute non dipende solo dal bilanciamento dei nostri bisogni fisici, ma anche dei bisogni emotivi, mentali e spirituali.
Il principio della stimolazione cromatica dei chakra si basa sul presupposto che i colori siano associati ai sette chakra principali, che sono centri spirituali nel nostro corpo situati lungo la spina dorsale. Questi chakra sono come spirali di energia, ognuno correlato a una specifica area.
Chakra (si pronuncia sha-kra) è la parola in Sanscrito per "ruota". Si presume che i chakra accumulino e distribuiscano l'energia. Ci sono sette chakra, e ciascuno è associato a un particolare organo o sistema del corpo umano. Ciascun chakra ha un colore dominante, che può sbilanciarsi talvolta. Se ciò accade, può provocare disordini e ramificazioni nel corpo. Introducendo il colore appropriato, è possibile migliorare il disordine. Qui sotto si trova la descrizione di ciascun chakra, del suo colore corrispondente e della sua posizione nel corpo.


 
 



I 7 colori dell'arcobaleno





La terapia dei colori dei chakra
Viola - chakra corona
Indaco - chakra fronte
Blue - chakra gola
Verde - chakra cuore
Giallo - chakra plesso solare
Arancione - chakra sacrale
Rosso - chakra radice

 


SPECIALE

I colori e le loro qualità

Il rosso è simbolo di salute, fuoco, calore, sangue, passione, ferma volontà, sopravvivenza, rabbia, temperamento, pericolo, distruzione. Stimola, eccita e ha un effetto irritante. Dà all’uomo un senso di potere. È usato per dare energia, incoraggia il movimento, la reazione immediata, la passione. È il colore del semaforo, della Croce Rossa eccc.
 
qualità del colore rosso
Rosso
L'arancione è il colore della felicità, è allegro, creativo, caldo, assomma energia fisica e qualità mentali. Induce una sensazione generale di benessere e buonumore. È il colore della creatività e della capacità di adattamento. Simboleggia il calore e la prosperità ed è legato al rispetto di sé: vedi per esempio le pareti arancioni in sala da pranzo per favorire l’armonia familiare, o i rilassanti tramonti arancioni.  
qualità del colore arancione
Arancione
Il giallo è il colore dell’intelletto e della percezione. Un tempo simboleggiava la vita e la gioia. È legato all’autostima e alla percezione di sé. È il colore della personalità e dell’ego. Sotto il profilo psicologico è utile per gli stati di astenia e malinconia. È il colore del pensiero lucido, del distacco, della luminosità, della fiducia, del fascino. Per esempio all’uomo di affari si consiglia di indossare cravatte gialle per aumentare la fiducia in se stesso  
qualità del colore giallo
Giallo
Il verde è il colore dell’amore, del progresso, della crescita, dell’inesperienza, della fertilità, della speranza, dell’equilibrio e della nuova vita. Anche della gelosia, dell’invidia e della superstizione perché è legato ai sentimenti. Ha un effetto tranquillizzante. Indossato dai chirurghi infonde calma al paziente, favorisce la rigenerazione del sistema immunitario. Combatte anche lo stress: una passeggiata nel verde aiuta a rilassarsi.  
qualità del colore verde
Verde
Il blu sul piano psicologico ed emotivo ha un effetto più calmante del verde. È il colore della meditazione e dell’espansione spirituale, rilassa la mente. Indica verità, devozione, calma e sincerità. È il colore delle qualità mentali più elevate. È legato all’espressione di sé. È il colore della pace, del conforto e dell’affidabilità. I segnali blu dell’ospedale rimandano a un’idea di tranquillità, pazienza e salute; le uniformi blu ispirano sicurezza e affidabilità.  
qualità del colore blu
Blu
L'indaco è psicologicamente un colore che richiama la disciplina, la struttura, la fede e l’efficienza. È usato anche per vincere le dipendenze. Aiuta a superare le paure, infonde coraggio e ispira i processi di responsabilizzazione. È simbolo di struttura, concentrazione e dovere: v. gli abiti blu scuro-indaco dell’uomo di affari, le divise scolastiche ecc.  
qualità del colore indaco
Indaco
Viola è legato alla conoscenza di sé e alla consapevolezza spirituale. Considerato da sempre un colore terapeutico, incoraggia l’unione fra ego e spirito. È un colore potente e ne è sconsigliato l’uso sui bambini. Per il suo effetto rilassante e spirituale è usato in chiese, funerali (per sentirsi più vicini a Dio nel conforto e nella comprensione), ambulatori medici, case di riposo; libera la mente dalle preoccupazioni quotidiane.  
qualità del colore viola
Viola


I colori e le caratteristice personali

 
Rosso: Coraggioso, sicuro, umanistico, grande forza di volontà, spontaneo, onesto ed estroverso. Colori e tratti della personalità - rosso
Arancione: Entusiasta, felice, socievole, energico, sportivo, sicuro di sè e costruttivo.  Colori e tratti della personalità - arancione
Giallo: Buon umore, ottimista, sicuro, pratico e intellettuale.  Colori e tratti della personalità - giallo
Verde: Comprensivo, compassato, adattabile, empatico, compassionevole, generoso, umile, amante della natura e romatico.  Colori e tratti della personalità - verde
Blu: Fedele, discreto, affettuoso, stimolante, inventivo, premuroso e cauto.  Colori e tratti della personalità - blu
Indaco: Intuitivo, coraggioso, pratico, idealista, saggio e alla ricerca della verità.  Colori e tratti della personalità - indaco
Viola: di forte ispirazione, gentile e giusto, umanitario, altruista, visionario, creativo e di grande forza mentale.  Colori e tratti della personalità - viola


I colori dello zodiaco

La teoria del colore ha molto in comune con l'astrologia. Ciascun segno zodiacale ha i propri colori corrispondenti, quindi è facile individuare il colore di cui si avrà più bisogno nella propria vita.
 
 



Acquario
20 Gen – 17 Feb
Blue elettrico
Colori dello zodiaco - acquario 

Pesci
18 Feb – 19 Mar
Turchese, porpora, verde
 Colori dello zodiaco - leone
 

Ariete
20 Mar – 19 Apr
Rosso
Colori dello zodiaco - pesci
 

Toro
20 Apr – 20 Mag
Verde
 Colori dello zodiaco - vergine
 

Gemelli
21 Mag – 20 Giu
Giallo
 Colori dello zodiaco - ariete
 

Cancro
21 Giu – 22 Lug
Bianco, argento
 Colori dello zodiaco -bilancia
 

Leone
23 Lug – 22 Ago
Oro
 Colori dello zodiaco - toro
 

Vergine
23 Ago – 22 Set
Verde chiaro, giallo chiaro
 Colori dello zodiaco - scorpione
 

Bilancia
23 Set – 22 Ott
Blu, rosa
 Colori dello zodiaco - gemelli

Scorpione
23 Ott – 21 Nov
Nero, rosso scuro
 Colori dello zodiaco - saggitario
 

Sagittario
22 Nov – 21 Dic
Porpora, Magenta
 Colori dello zodiaco - cancro
 

Capricorno
22 Dic – 19 Gen
Blu scuro, verde scuro, nero
 Colori dello zodiaco - capricorno
 

I colori come primo rimedio

Il colore come il tuo primo rimedio

Problema:

Colore che può aiutare:
Scarsa concentrazione Giallo o viola
Respiro affannato Blu
Indigestione Giallo
Sensazione di freddo Rosso
Problemi affettivi Arancione
Lutto Rosa o verde
Stress Verde
Mal di testa persistente Blu o viola